Turismo Dentale sicuro e di qualità | Come non avere paura all’estero?

Turismo Dentale sicuro: igiene, certificati di conformità europea e passaporto implantare.

turismo-dentale-sicuroVorresti fare Turismo Dentale sicuro, senza paura? Se curarti nell’est Europa di preoccupa, ecco una guida per non avere dubbi sull’igiene e la qualità dei materiali impiegati dai dentisti all’estero.

Dopo aver domandato a decine e decine di Italiani cosa spaventava loro del Turismo Dentale, queste sono state le risposte o preoccupazioni più ricorrenti: l’igiene, la paura di contrarre malattie, la qualità dei materiali impiegati.

Molti turisti dentali hanno infatti dubbi e preoccupazioni riguardo alle norme igienico-sanitarie dei Paesi esteri. Oltre a questo c’è la paura che i materiali impiegati siano di più bassa qualità, in quanto i prezzi delle cure sono nettamente inferiori rispetto all’Italia.

In questa guida trovi dei consigli utili per fare Turismo Dentale sicuro ed avere qualche dubbio e paura in meno.

Se hai dubbi riguardo ai materiali che vengono impiegati e al motivo per cui questi costano meno rispetto all’Italia, vai alla guida che ti spiega perché i dentisti all’estero costano meno e scoprirai perché curarsi all’estero costa meno.

 

Sicurezza sulle norme Igienico-Sanitarie.

turismo-dentale-rischi

Per essere sicuri riguardo agli standard d’igiene della clinica dentale estera (o in qualsiasi studio dentistico), questi sono i consigli che mi sento di darti:

 

– Fai visita alla area di sterilizzazione della clinica.

Quando ti trovi in clinica, chiedi di fare visita all’area di sterilizzazione. E’ un tuo diritto, io lo farei e ti consiglio di farlo. Molte cliniche dentali permettono ai propri pazienti di accedere a questa area e verificare i protocolli di detersione, imbustamento e sterilizzazione degli strumenti.

E’ un segno di serietà da parte della clinica.

 

– Lo strumentario sterile o mono uso, deve essere imbustato.

Verifica che gli strumenti utilizzati durante le fasi operatorie siano imbustati singolarmente o mono uso. Questo ti darà qualche garanzia in più, riguardo all’attenzione che la clinica ripone sulla sicurezza dei propri pazienti.

 

Sicurezza della conformità dei materiali impiegati. 

passaporto-certificazioni-impianti-dentali-estero

 

Fai Turismo Dentale sicuro e non avrai dubbi riguardo alla qualità dei materiali, impiegati alla clinica dell’est Europa. Segui questi semplici accorgimenti a cui dovresti prestare attenzione:

 

– Certificati di conformità sui materiali impiegati.

Richiedi i certificati di conformità dei materiali impiegati per la realizzazione delle protesi. In questo certificato sono elencati i materiali impiegati, la loro composizione e la loro conformità agli standard europei.

Come ti spiego su questo portale c’è una grande differenza tra le dentisti low cost in Italia e il turismo dentale all’estero. Questo documento deve, comunque, esserti consegnato sia che tu ti curi in Italia che all’estero.

– Passaporto implantare.

In caso di impianti dentali, fatti rilasciare il passaporto implantare. E’ un documento che indica la marca e il modello degli impianti che ti sono stati inseriti.

Fornirai al dentista successivo, così la possibilità di poter intervenire e porre rimedio in caso di problemi agli impianti dentali o alle protesi montate su di essi.

Per avere informazioni su come comportarti in caso di problemi dopo le cure vai alla guida “Turismo Dentale problemi dopo le cure”.

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Se sei ancora preoccupato dalla possibilità di curarti all’estero, dai uno sguardo all’articolo “Turismo Dentale sicuro e di qualità“. […]

  2. […] Per capire come essere più sicuri in clinica all’estero vai alla guida che ti spiega come fare Turismo Dentale sicuro e di qualità. […]

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento