turismo-dentale-malta

Turismo Dentale Malta – Clinica MySmile Parte 2

Tourist si trova alla clinica MySmile di Malta

 

 

Intervista integrale (parte 2). Vai alla Parte 1 dell’intervista.

 

 

Dopo quanto passa invece l’effetto?

Si, l’effetto passa dopo 5-20 minuti, l’effetto passerà. Non è come.. perché prima l’abbiamo comparato con l’alcool, ma non come l’alcool che rimane, o come quando facciamo la sedazione con le pillole, quell’effetto rimane per tutto il giorno.

E che farmaci sono quelli con le pillole?

Come diazepam o valium. Benzodiazepine..

Quelli hanno un effetto prolungato? Non si può fermare? Non passa come il protossido d’azoto?

Il gran vantaggio del protossido d’azoto è che l’effetto dura quanto il tempo che il dentista impiega. Poi dopo il paziente può uscire dallo studio.. Dopo mezz’ora può anche guidare.

E con le benzodiazepine?

No, devi avere qualcuno che ti porti a casa..

E’ rischioso insomma mettersi alla guida con le benzodiazepine?

Non puoi, sei sotto l’effetto..

Ok grazie.

 

La sedazione cosciente fa male?

E’ una cosa piacevole, anzi, è il contrario! Si, ma storicamente all’inizio, quando era stato scoperto quel gas, era usato nei pub e bar dell’Inghilterra, per piacere, per sentirsi leggeri con questo gas. Infatti, ho letto su questo libro, sul protossido d’azoto, che era stato scoperto che poteva essere impiegato per attenuare la paura e anche come analgesico perché c’era..

Analgesico? Significa?

Per non sentire dolore, analgesico di dice.

Cioè innalza la soglia del dolore?

Si.

 

Quando è stato scoperto, c’era una persona che faceva degli, quasi come uno show, uno spettacolo come quando sei al circo, e non c’era sicurezza a quel tempo, probabilmente ne aveva somministrato tanto, di questo protossido d’azoto, e questa persona stava saltando, si era rotta una gamba, tutte le altre persone si chiedevano come è possibile che lui non… si era accorto che si era rotto una gamba..

Si, e da lì hanno scoperto che aveva un potere analgesico?

Si, si, per non sentire dolore..

 

Il protossido d’azoto è un qualcosa che aiuta soltanto il paziente? O anche chi opera?

Se la persona ha tanta paura, qualche volta abbiamo problemi per far sedere i pazienti su quella sedia.. Se hai una persona che non collabora, sarebbe più difficile per noi lavorare e fare dei lavori perfetti. Allora se il paziente è più rilassato, con il gas, noi possiamo lavorare meglio..

 

E poi mi dicevate che con la sedazione cosciente non si utilizza l’ago? Cioè con questo tipo di sedazione? In che senso?

Non c’è bisogno di usare l’ago perché è un gas. Beh certo, si respira.. Non c’è bisogno di usare l’ago per somministrare la sedazione.

E ci sono sedazioni invece in cui c’è bisogno di usare l’ago?

Si, si.

E come si chiamano quelle?

Sedazione in endovena, non c’è bisogno in questo caso quando usiamo in protossido d’azoto, ci sono certi pazienti che forse hanno bisogno semplicemente di una pulizia dei denti che normalmente richiedono l’anestesia..

Cioè che hanno bisogno, anche solo per pulire i denti, di fare l’anestesia?

Si ci sono quei pazienti che hanno bisogno di anestesia, però questi scelgono di usare il protossido d’azoto.. Perché così non hanno bisogno di usare l’ago. Delle punture.

E’ una bella soluzione, si e anche quando c’è bisogno di usare l’iniezione, prima usiamo questo gas ed il paziente è già tranquillo, molto tranquillo.

Quasi non sente l’ago e non ricorderà poi. Un altro effetto di questo gas è che il paziente dimentica..

 

C’era un video su Youtube che avevo visto anni fa’ dove c’era un ragazzino che, un bambino che usciva dal dentista e diceva al babbo, al padre: “..papà mi senti strano! Mi sento volare” Erano quelli gli effetti della sedazione cosciente? Vero?

Si, si, quello.

Però non va’ bene essere euforici dal dentista, questo è un luogo di tortura! Bisogna urlare e strillare!

Ma certo, gli inglesi lo chiamano laughing gas “gas esilarante”! Eh si. Si dice anche Happy Gas, gas felice, perché da una persona ad un altra la sensazione varia un po’. Qualche paziente è euforico, e qualche paziente è completamente rilassato. Varia un po’ l’effetto sul paziente. Si, si. Ma sono sempre effetti piacevoli.

 

Cioè, con questa sedazione cosciente, che cosa respira il paziente?

Ci sono due gas: il protossido e l’ossigeno. E quando stiamo per finire l’appuntamento, aumentiamo l’ossigeno.

E quindi scusa, il Turista Dentale è un paziente che secondo voi dovrebbe fare sedazione cosciente?

Se hai tante cose da fare..

Per esempio impianti?

Forse è meglio.. Anche solo per un impianto è meglio farlo. Perché per fare un impianto.. è una cosa.. c’è chirurgia..

E’ un atto chirurgico?

Si, è un atto chirurgico, allora. Anche per un intervento che dura più di un ora, allora c’è bisogno non soltanto di analgesici ma anche di questo gas per far rilassare il paziente.

Mah e un ora sembra che duri meno?

Si, infatti, quello è un effetto del gas. Il Paziente dopo un ora dice che pensava fosse passati solo 5 o 10 minuti.. Qualche paziente addirittura sogna. Allora..

Fa bei sogni?

Si, allora, sembra.. Il tempo.. non sembra che fossi qui per un ora. Sembra molto più corto.

 

Intervista integrale (parte 2). Vai alla Parte 1 dell’intervista.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento