Dentisti Low Cost | Risparmiare in Italia o all’estero?

Dentisti Low Cost in Italia, il vero risparmio esiste anche da noi?

dentisti-low-costLe tariffe dei dentisti italiani, a causa della crisi e del decreto legge Bersani, stanno subendo da anni una rivoluzione. 

Sempre meno italiani hanno la possibilità di recarsi dal dentista. Secondo l’Istat, in una indagine “Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari”, le visite odontoiatriche dal 2005 al 2012 sono calate del 23,1%.

Per contrastare l’emorragia di pazienti che scelgono di mettersi nelle mani di dentisti all’estero, in Italia sono nate, diverse soluzioni di cure dentali Low Cost.

In questa guida analizzo le diverse opzioni a disposizione del paziente italiano e faccio un confronto costo-benefici con la soluzione alternativa del Turismo Dentale

 

Dentisti a basso costo:

dentisti-low-cost

– Cliniche Low Cost.

Sono cliniche presenti in alcune città italiane che pubblicizzano cure dentali Low cost (prezzi al di sotto della media italiana). Il paziente viene curato a “catena di montaggio”. Le terapie eseguite sono stile “fast food”, si lavora in tempi ristretti per eseguire più terapie all’ora.

Per capire quanto sia importante realizzare protesi personalizzate dai uno sguardo alla guida “E’ importante la marca degli impianti dentali?”.

– Associazione dentisti Low Cost.

Circuiti di siti internet che sponsorizzano un tariffario unico adottato dai dentisti Low Cost (una sorta di associazione di dentisti a basso costo).

Utilizzano materiali top di gamma? Questa domanda resta aperta…

 

– Offerte dentistiche su siti di coupon e siti simili.

Dentisti che attirano pazienti con prestazioni “civetta”. In realtà qua non si tratta di veri e propri dentisti low cost, bensì di dentisti con tariffari in linea con la media nazionale. Nel mucchio dei nuovi pazienti che entrano dentro allo studio, grazie a queste offerte che pubblicano sui siti di coupon sconto, hanno la possibilità di proporre terapie aggiuntive, con cui rifarsi dei costi della campagna “sconti” sostenuta.

 

– Siti di aste al ribasso.

Siti popolati da dentisti senza pazienti che si contendono i pochi sfortunati che ci cascano facendo aste al ribasso sul prezzo. Una volta in studio, se dovessi avere necessità di terapie aggiuntive o differenti, queste non verranno fatte rientrare nel piano di cure concordato, perché il prezzo su internet era il più basso possibile!

Tourist, quindi mi stai dicendo che in Italia è difficile ottenere alta qualità, curandosi dai dentisti low cost?

qualità-dentisti-low-cost-italia

Ho verificato che in Italia è difficile abbattere i costi di erogazione delle terapie per una lunga serie di motivi (costi personale, tassazione, costo materiali, utente, luce, telefono etc.)

Chi in Italia pratica prezzi low cost, io personalmente penso che per poter guadagnare qualcosa debba, necessariamente, abbassare o dimezzare la qualità delle terapie erogate.

 

Dentisti all’estero, l’est Europa diventa più competitiva.

turismo-dentale-low-cost

E il Turismo Dentale, Tourist?

Diversamente dalle cliniche Low Cost italiane, i prezzi sono “naturalmente” e “genuinamente” più bassi oltre che in linea con le condizioni economiche di quei Paesi specifici.

I prezzi sono più competitivi dei low cost italiani e per di più possono impiegare, senza problemi, materiali di fascia medio-alta, impianti dentali di marca, ceramiche di alta qualità, che in Italia sarebbero più costosi.

Per capire quanto si risparmia all’estero, dai uno sguardo alla guida “Dentisti all’estero prezzi”.

 

Dentisti Low Cost o Turismo Dentale?

cliniche-dentali-low-cost

Tourist, mi stai dicendo che se voglio risparmiare forse è meglio il Turismo Dentale rispetto a chi fa prezzi bassi da noi?

Beh questa è una valutazione che lascio a te.

 

– Chi scegliere e come scegliere?

Andresti mai da un chirurgo Low-Cost?

Lo stesso vale per i dentisti low cost. Quando fai un confronto, confronta sia i prezzi che la qualità lavorativa reale.

 

– Quali sono i rischi dell’odontoiatria Low Cost in Italia?

Il Nomenclatore e Tariffario dei dentisti italiani stilato dall’ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani), rileva i prezzi medi minimi e massimi oltre che tempi operatori medi di realizzazione di ogni singola prestazione dentistica.

Ti assicuro che se un prezzo e una tariffa si chiamano “minime” è per un motivo ben preciso. Capisci bene quanto sia dubbia la qualità del servizio offerto dai dentisti low cost in Italia.

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] ti spiego su questo portale c’è una grande differenza tra le dentisti low cost in Italia e il turismo dentale all’estero. Questo documento deve, comunque, esserti consegnato sia che tu ti curi in Italia che […]

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento